Quadri con i proiettili. Da oggetti di morte a opere d’arte in Ciad

Seduto sul cemento circondato da scatole di munizioni, Appolinare Guidimbaye lavora alle sue opere d’arte. Trasformare oggetti di morte in pezzi unici da sfoggiare: è questa la missione dell’artista 38enne che vuole dare una seconda vita ai bossoli dei proiettili esplosi durante i conflitti che hanno interessato la regione. I materiali bellici vengono assemblati con altri materiali di recupero, creando quadri unici e originali.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli