Qualche rinuncia per non andare oltre ma nessuna limitazione sul tipo di alimenti da gustare

Monica Bellucci
Monica Bellucci

La dieta di Monica Bellucci ed i segreti dell’attrice per restare il forma sono la cosa più banalmente intelligente del pianeta in un soggetto sano: qualche rinuncia per non esagerare incentivata anche dal tipo di lavoro che la bellissima attrice umbra fa ma nessuna limitazione sul tipo di alimenti da gustare. La Bellucci ne aveva già parlato a fine 2021 in una bella intervista che venne pubblicata dalla rivista Sunday Times Style.

La dieta di Monica Bellucci: “Nessuna ossessione”

In quell’occasione affrontò il tema del regime alimentare, dell’allenamento che seguiva dalla nascita della sua seconda figlia e perfino della vecchiaia. Aveva detto la Bellucci: “Non sono mai stata rigorosa con la dieta. Mangio verdure, pesce, carne e la pasta”. E ancora: “Confesso di rinunciare a qualcosa, ma solo ogni tanto, perché adoro mangiare e non mi piace sacrificarmi. Non sono ossessionata dal dimagrimento”.

“Se giri un film attenzione a tavola”

Poi l’ammissione che è anche un elogio implicito alla sua terra d origine: “Se fossi rimasta la ragazza di provincia che nel profondo sono ancora, se avessi continuato a vivere a Città di Castello, probabilmente oggi peserei 10 chili in più. Ma il mio lavoro mi costringe a tenermi in forma”. La regola perciò è: “Se giri un film, a tavola fai attenzione”. E lo sport? “Dopo la mia seconda gravidanza, ho deciso di fare un allenamento leggero e ho iniziato a lavorare con un allenatore. Quando posso, faccio un’ora di sport al giorno, ma mai jogging perché fa male alle mie articolazioni”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli