Qualcomm, nuovi chip Snapdragon 6 e 4 Gen 1 per smartphone di fascia medio-bassa

(Adnkronos) - Qualcomm Technologies ha annunciato due nuovi chipset basati per device mobile: Snapdragon 6 Gen 1 e Snapdragon 4 Gen 1, pensati per il segmento di fascia media e bassa. Nel dettaglio, Snapdragon 6 Gen 1 integra un triplo ISP che consente di catturare immagini luminose da tre fotocamere contemporaneamente in modo veloce. Inoltre, gli utenti possono scattare foto fino a 108 MP e catturare video con HDR computazionale grazie al supporto per i sensori di immagine HDR sfalsati. Snapdragon 6 è dotato di Qualcomm AI Engine di settima generazione che consente prestazioni dell'intelligenza artificiale fino a tre volte superiori rispetto al suo predecessore, per un'assistenza intelligente su tutta la linea, compreso il rilevamento delle attività basato su AI. Grazie a funzionalità di gioco che offrono un rendering grafico fino al 35% più rapido e un'elaborazione fino al 40% più veloce, Snapdragon 6 consente di giocare in HDR a oltre 60 fps. Grazie al sistema Modem-RF Snapdragon X62 5G, questa piattaforma consente una connettività globale estesa supportando il 5G 3GPP Release 16 e una velocità di download 5G di picco pari a 2,9 Gbps, mentre Qualcomm FastConnect 6700 offre il Wi-Fi 2x2 6E, un'altra novità della serie Snapdragon 6.

Snapdragon 4 Gen 1 è la prima piattaforma a 6 nanometri della serie 4. L'azienda dichiara una CPU migliorata fino al 15% e una GPU migliorata fino al 10% rispetto alla generazione precedente, consentendo agli utenti di eseguire il multitasking in modo fluido. Grazie alla tecnologia della fotocamera, Snapdragon 4 include un triplo ISP e la riduzione del rumore Multi-Frame. Gli utenti possono inoltre scattare foto fino a 108MP. Il Qualcomm AI Engine è supportato anche da questo SoC, che inoltre sfrutta il sistema Modem-RF Snapdragon X51 5G per una velocità di download 5G di picco di 2,5 Gbps e FastConnect 6200 per un Wi-Fi 2x2 e un Bluetooth di qualità superiore. Motorola e iQOO si sono dette già al lavoro su dispositivi che supportano i chipset. "In Motorola ci sforziamo di offrire tecnologie più intelligenti ai nostri consumatori e siamo orgogliosi di avere Qualcomm Technologies al nostro fianco in questo viaggio", ha dichiarato Francois La Flamme, Head of Strategy and Chief of Marketing Office, Motorola. "Come azienda, continueremo a trovare il perfetto equilibrio tra prestazioni e convenienza utilizzando la piattaforma Snapdragon 6 Gen 1 Mobile anche in futuro". La disponibilità commerciale dei dispositivi basati su Snapdragon 6 Gen 1 è prevista per il primo trimestre del 2023, mentre quella dei dispositivi basati su Snapdragon 4 Gen 1 per il terzo trimestre del 2022.