Qualcuno ha scatenato un attacco informatico contro gli ospedali spagnoli

In Spagna, la polizia ha avvertito che c'è stato "un invio massiccio di e-mail al personale sanitario" che contengono "un virus molto pericoloso e dannoso" che potrebbe "far 'saltare' tutto il sistema informatico degli ospedali".

La Spagna è impegnata in uno sforzo colossale contro l'epidemia da nuovo coronavirus e oggi - quando sono già oltre 33 mila i contagiati e 2.182 i morti - ha registrato la sua peggiore giornata dall'inizio della crisi (462 vittime in 24 ore).

Il vicedirettore operativo della polizia, Josè Angel Gonzalez, ha aggiunto che nelle ultime ore c'è stato anche un aumento di 'bufale' su Internet, "per provocare paura e panico nella popolazione". A titolo di esempio, ha citato un audio che preannuncia lo stato di emergenza ed invita a fare acquisti massicci e un video con una rivolta in una prigione, da una regione italiana.