Quali sono i 5 proprietari di club italiani che controllano più squadre?

·1 minuto per la lettura

Da ora in avanti sarà vietato in Italia acquistare più società calcistiche. La FIGC nel suo ultimo consiglio ha approvato la modifica del regolamento che permetteva ad un proprietario di club, l'acquisto di altre società professionistiche. The end.

Da questo momento in poi non sarà più possibile. Ci sono in Italia imprenditori che hanno in mano due o più club? Sì! Certo, non raggiungeranno i livelli del City Football Group (di Mansour) o della Red Bull, ma ci sono.

In questo articolo andiamo a scoprire i proprietari di club italiani che controllano più di una società.

1. Claudio Lotito

Claudio Lotito | Silvia Lore/Getty Images
Claudio Lotito | Silvia Lore/Getty Images

L'imprenditore romano è proprietario di due squadre: dal 2004 è presidente e patron della Lazio e dal 2011 è proprietario anche della Salernitana (in società con Marco Mezzaroma).

2. Aurelio De Laurentiis

Aurelio De Laurentiis | Giuseppe Bellini/Getty Images
Aurelio De Laurentiis | Giuseppe Bellini/Getty Images

L'imprenditore campano, fondatore e proprietario della Filmauro, dal 2004 è presidente e patron del Napoli dopo il fallimento della precedente gestione. Dal 2018 controlla anche il Bari.

3. Giampaolo Pozzo

Giampaolo Pozzo | Dino Panato/Getty Images
Giampaolo Pozzo | Dino Panato/Getty Images

L'imprenditore friulano dal 1986 è presidente e proprietario dell'Udinese, club al quale ha poi aggiunto il Watford nel 2012 (e temporaneamente il Granada dal 2009 al 2016).

4. Joey Saputo

Joey Saputo | Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images
Joey Saputo | Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images

Di chiare origini italiane, l'imprenditore canadese dall'ottobre 2014 è al timone del Bologna. Oltre al club emiliano controlla anche il Montreal Impact, società canadese militante in MLS.

5. Robert Michael Platek

Spezia Calcio | Gabriele Maltinti/Getty Images
Spezia Calcio | Gabriele Maltinti/Getty Images

L'imprenditore statunitense dallo scorso 11 febbraio è proprietario dello Spezia ma oltre al club ligure è presidente anche del Sonderjyske in Danimarca e del Casa Pia in Portogallo.

Segui 90min su Instagram.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli