1 / 12

Vini e spumanti

Dai grandi rossi come il Barolo e l'Amarone ai profumati bianchi campani e siciliani, dai gettonatissimi toscani alle irresistibili bollicine del Prosecco: da nord a sud, l'Italia mantiene un posto di primo piano fra i Paesi produttori di vini di qualità.

Quali sono i prodotti italiani più esportati?

Prosegue la crescita dell’esportazioni dei prodotti agroalimentari Made in Italy, i dati raccolti dalla Coldiretti confermano come il commercio estero sia sempre più in positivo. Il balzo storico al +9,4% dello scorso maggio, rispetto allo stesso periodo del 2018, fa sorridere l’economia nostrana con numeri e trend in salita.

SFOGLIA LA GALLERY: Sono loro gli chef più apprezzati (e pagati) d'Italia

Ma il boom di esportazioni da cosa dipende? Quali sono i prodotti italiani più esportati nel mondo? Dal vino agli spumanti, passando alle prelibatezze enograstronomiche, andiamo a vedere quelli che risultano essere i prodotti maggiormente desiderati oltre il nostro confine.

LEGGI ANCHE: Alimentare, boom di esportazioni dei prodotti italiani

GUARDA ANCHE: Agroalimentare made in Italy, i prodotti più contraffatti