Caldo e afa: ultime ore prima della rinfrescata

L' anticiclone nord-Africano si va gradualmente indebolendo, e domani una veloce perturbazione da nord ovest decreterà la fine di questa intensa ondata di caldo (la settima dell' estate 2012!) dapprima al Nord, più tardi -lunedì- anche al Sud.

Saranno ancora possibili temperature massime vicine ai 40 gradi oggi, ma solamente nelle zone interne del Centro-Sud, e più probabili fra Molise, Puglia e Basilicata.
Quando si attenuerà la morsa del caldo?
C'è da attendere ancora unp': 24 ore per il Nord, 36-48 ore per il Centro-Sud

SABATO 25 :
  lieve calo della temperatura specie su Piemonte, Lombardia ed Emilia (1-2 gradi in meno di venerdì). Altrove poche variazione con temperature ancora elevate e stazionarie.

DOMENICA 26  (La svolta al Nord e parte del Centro): Grazie all' arrivo di temporali su diverse zone il calo termico sarà deciso (5-8 gradi in meno rispetto a sabato): al Nord, su Toscana, Umbria, Marche e parte del Lazio. Al sud invece ancora temperature stazionarie rispetto a sabato con 33-36 gradi sulle zone interne, ma punte locali di 37-39 possibili sulla Sicilia.



LUNEDI' 27  (calo anche al Sud) sarà una giornata "fresca"  quasi ovunque: al Nord le temperature rientreranno nella media del periodo che si colloca tra i 26 e 29 gradi. Anche sul resto del Paese ritorno alle temperature nella media a parte sul Lazio dove registreremo punte di 31-34 gradi ovvero 1-3 gradi al di sopra della media.



Poi nel corso della settimana probabile lieve aumento su tutte le regioni, ma senza discostarsi troppo dalle medie del periodo e con caldo più che sopportabile su tutto il Paese, in attesa di una possibile nuova rinfrescata a cavallo del prossimo week-end.

Michele Cicoria  
- Class Meteo
mcicoria@class.it
www.classmeteo.com
Riproduzione Riservata ©

Ricerca

Le notizie del giorno