Quando si parte con le vaccinazioni per tutti

·2 minuto per la lettura
Covid vaccinazioni per tutti
Covid vaccinazioni per tutti

Manca poco meno di una settimana e anche l’Italia si affaccerà finalmente verso la fase più attesa della campagna vaccinale che dal 3 giugno sarà aperta a tutti senza limiti di età. Un passo importante questo in giorni nei quali buona parte dell’Italia si sta avvicinando verso la tanto agognata zona bianca. A illustrare i dettagli di come avverrà la campagna vaccinale di massa il commissario straordinario all’emergenza covid, il generale Francesco Paolo Figiluolo che ha dato alle Regioni la possibilità di “aprire su tutte le classi d’età seguendo il Piano vaccinale, utilizzando tutti i punti di somministrazione, anche quelli aziendali”. Unico nodo da sciogliere la disponibilità delle dosi che per il momento sarà di 20 milioni.

Covid vaccinazioni per tutti, Figliuolo: “Dal 3 giugno apertura a tutte le fasce d’età”

“Dal 3 giugno si darà la possibilità alle Regioni e Province autonome di aprire su tutte le classi d’età seguendo il Piano vaccinale, utilizzando tutti i punti di somministrazione, anche quelli aziendali. C’è un però: le dosi saranno 20 milioni ed è chiaro che le Regioni devono regolarsi ed evitare la rincorsa a chiederne di più”, queste le parole del commissario straordinario all’emergenza covid il generale Figliuolo che durante la sua visita in Umbria ha illustrato come questa apertura a tutti dovrebbe avvenire pur precisando che rimane ancora il problema della somministrazione delle dosi.

Covid vaccinazioni per tutti, l’apertura alla fascia 12-15

Al punto molto importante che è giunto finalmente ad uno sblocco riguardo alla fascia degli adolescenti in età tra i 12 e i 15 anni. Stando a quanto appreso AIFA dovrebbe dare l’ok dall’inizio della prossima settimana estendendo la possibilità di ricevere il vaccino anche a 2,3 milioni di ragazzi. Un passaggio questo fondamentale in vista dell’avvio dell’anno scolastico 2021-22: “Si tratta di una novità importante, pensando anche alla riapertura delle scuole a settembre“, ha affermato a tal proposito il Ministro della Salute.

Covid vaccinazioni per tutti, quali Regioni partiranno

Nel frattempo quali sono state le Regioni ad aver firmato l’accordo? Oltre a Lazio e Valle d’Aosta, si aggiungeranno a breve regioni quali Veneto, Calabria, Toscana, Umbria, Campania, Piemonte e Marche. Lo dovrebbe firmare a breve anche la Lombardia con il procollo attuativo che è stato disposto, mentre la regione Liguria stando a quanto appreso avrebbe firmato un accordo che prevederebbe una somministrazione nelle farmacie che tuttavia non partirebbe dai farmacisti.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli