Viaggi last minute: quando prenotare?

Viaggi last minute: quando prenotare?

Andare in vacanza è sicuramente uno dei piaceri della vita. Durante tutto l’anno i nostri pensieri sono proiettati verso il fatidico momento della prenotazione. Ci sono però alcuni consigli da seguire se si vuole risparmiare tempo ma soprattutto denaro. Una soluzione ottimale per risparmiare potrebbe essere quella dei last minute.

Viaggi last minute: quando prenotare?

Se il principio fondamentale di una vacanza last minute consiste nel prenotare quanto più possibile vicino alla data dell’effettiva partenza, è necessario tenere a mente alcuni consigli per scegliere il momento adatto.

Il last minute è un pacchetto creato ad hoc sugli ultimi posti liberi rimasti sui voli e/o in strutture alberghiere, che si presume rimarrebbero invenduti se proposti a prezzo pieno. Il periodo migliore per prenotare una vacanza di questo tipo è solitamente 2 o 3 settimane prima.

Quando il vettore aereo è una compagnia low cost, è bene fare un discorso diverso. Sembrerebbe infatti che il periodo migliore per prenotare un volo con compagnie come Easyjet o Ryanair sia 10 giorni prima dell’effettiva partenza. I biglietti che costano generalmente meno sono quelli che hanno orari più scomodi. Basti pensare alla sveglia nel bel mezzo della notte per essere in volo al mattino presto, spesso prima delle sette, oppure la sera tardi dopo le 22.

Sulla questione del tempo ci sono differenti scuole di pensiero, quelle citate sono solo alcune delle più rinomate. Una cosa però è certa. Il momento perfetto per prenotare la vacanza è di Martedì, prima delle 11. Il motivo? Martedì è il giorno in cui le compagnie aeree modificano generalmente i prezzi dei biglietti aerei. Già al pomeriggio si può notare che i prezzi tendono di nuovo a lievitare. Per i voli intercontinentali invece, le offerte last minute scattano solitamente tra la sesta e la quinta settimana prima della data di partenza.