Quarantena per la Carfagna, avrebbe avuto contatti con un contagiato

·1 minuto per la lettura
Covid, Mara Carfagna in isolamento
Covid, Mara Carfagna in isolamento

Mara Carfagna in isolamento fiduciario, la vicepresidente della Camera e deputata di Forza Italia avrebbe avuto un contatto con un positivo al Covid. La sua portavoce ne ha dato notizia ufficiale in apertura di una conferenza stampa, l’occasione a Montecitorio riguardava le iniziative previste per la giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

Mara Carfagna in isolamento

Il 25 novembre Mara Carfagna avrebbe dovuto partecipare alla giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Avendo avuto un contatto con un positivo al Covid, si trova invece in isolamento nell’attesa dell’esito del tampone. Si spiega dunque l’assenza della vicepresidente della Camera e deputata di Forza Italia alla conferenza stampa con Elena Bonetti a Montecitorio.

La Carfagna è oltretutto neo-mamma: lunedì 26 ottobre 2020 è nata la piccola Vittoria al Policlinico Gemelli di Roma. Fare un figlio è una scelta d’amore, è il coronamento di un percorso accanto a una persona attenta e presente che ama l’idea di costruire una famiglia“, aveva dichiarato precedentemente, scoprendo di essere incinta.

Carfagna e Ruben, coppia solida

Mara Carfagna vive una rosea relazione amorosa con il suo compagno, dopo una precedente delusione scottante. “Adesso sto bene con Alessandro. Lui è un uomo presente e attento. Compensa con la sua solarità il mio carattere rigido e severo. Sento il bisogno di avere un figlio”, aveva detto. La deputata aveva inoltre espresso apprensione per la situazione sanitaria in Italia, temendo di contrarre il Covid durante la permanenza in ospedale per il parto e dopo. Purtroppo per lei, la bimba e il marito 53enne Alessandro Ruben, così è stato anche se non è dato sapere la reale origine del contagio.