Quaresima, il cardinale Tomko impone le ceneri sul capo del Papa

Ska

Roma, 26 feb. (askanews) - E' stato l'anziano cardinale Jozef Tomko, titolare di Santa Sabina, ad imporre le ceneri sul capo del Papa, nel tradizionale rituale che si svolge nella basilica sul colle Aventino nel mercoledì delle ceneri.

Ai fedeli vengono imposte le ceneri tratte da rami di ulivo bruiciati per l'occasione la formula "ricordati che sei povere e in polvere ritornerai".

Il Papa ha iniziato il rituale facendosi come di consueto imporre per primo le ceneri, ed ha poi imposto a sua volta le ceneri sul capo del cardinale Tomko e degli altri cardinali presenti alla celebrazione, mentre sacerdoti e diaconi compivano lo stesso rituale sul capo degli altri fedeli che hanno assistito alla messa del Papa.