Quarto round trattative nucleare iraniano si concluderà con meeting formale - fonti

·1 minuto per la lettura
Il vice segretario generale del Servizio europeo per l'azione esterna (SEAE) Enrique Mora

DUBAI/VIENNA (Reuters) - Il settimo round di trattative indirette tra l'Iran e gli Stati Uniti, volte a rilanciare l'accordo sul nucleare del 2015, che hanno avuto inizio questa settimana, si concluderanno oggi con un meeting formale delle rimanenti parti del trattato, secondo quanto affermano i funzionari europei e iraniani.

L'incontro tra Iran, Francia, Germania, Gran Bretagna, Russia e Cina sarà in un formato noto come Commissione congiunta, che ha chiuso i precedenti round di trattative. Il funzionario iraniano ha detto che il meeting si terrà verso mezzogiorno. L'obiettivo è di riprendere le trattative la prossima settimana, secondo il diplomatico europeo.

"Gli europei vogliono tornare alle proprie capitali per consultarsi...noi siamo pronti a rimanere a Vienna per ulteriori trattative", ha detto a Reuters un funzionario iraniano vicino alle trattative.

Il quarto giorno di trattative indirette tra Iran e Stati Uniti per riportare entrambe le nazioni all'interno dell'accordo, vede tuttavia toni pessimistici tanto da parte di Teheran quanto da parte di Washington circa la possibilità di rilanciare l'accordo, dal quale il presidente Trump ha portato fuori gli Stati Uniti nel 2018.

(Tradotto da Luca Fratangelo in redazione a Danzica, in redazione a Roma Stefano Bernabei, luca.fratangelo@thomsonreuters.com, +48587696613)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli