Quattro coltellate alla gola alla moglie 84enne. Arrestato a Busto Arstizio

Quattro coltellate alla gola che avrebbero potuto ucciderla. È in prognosi riservata la donna che è stata aggredita questa mattina dal marito 84enne a Busto Arsizio, nel Varesotto. La donna non sarebbe comunque in pericolo di vita.

Il marito, che nel frattempo si era costituito ai carabinieri, era stato arrestato per tentato omicidio ma poi è stato rimesso in libertà su disposizione del pm, per il mancato pericolo di fuga, pur rimanendo indagato.