Quattro morti nel terremoto di magnitudo 6,8 nella Turchia orientale

Fth

Roma, 24 gen. (askanews) - Almeno quattro persone hanno perso la vita nel terremoto di magnitudo 6,8 che ha colpito la Turchia orientale oggi. Lo ha detto il ministro degli Interni turco.

"Speriamo che non ci siano altre vittime. Finora sono state uccise quattro persone, "di cui due a Elazig e due nella vicina provincia di Malatya", ha dichiarato Suleyman Soylu, citato dall'agenzia ufficiale Anadolu.(Segue)