“Quello che non so di te”, Motta si racconta a Indie Jungle

·2 minuto per la lettura
featured 1543540
featured 1543540

Roma, 24 nov. (askanews) – Motta canta “Quello che non so di te” in un videoclip esclusivo. Il cantautore toscano è il protagonista della puntata di Indie Jungle, programma di approfondimento musicale di Sky Arte (canale 120 e 400 di Sky), che andrà in onda sabato 27 novembre alle 20.15.

Il format televisivo dedicato al mondo del live, in cui gli autori della musica indie italiana si raccontano attraverso speciali interviste e si esibiscono in esclusive live session, propone 11 puntate monografiche per altrettanti concerti, è scritto da Max De Carolis e Fabio Luzietti e prodotto da Erma Pictures in collaborazione con Sky Arte, ATCL e Spazio Rossellini. Quella di Motta è la seconda in programma.

Con all’attivo tre album, due Targhe Tenco come “Miglior Opera Prima” e “Miglior Disco in Assoluto” e una partecipazione in gara al Festival di Sanremo 2019 con il brano “Dov è l Italia”, Motta è tra gli autori di riferimento del panorama musicale italiano, grazie a uno stile di scrittura molto personale e a un gusto per gli arrangiamenti in continua evoluzione. Il 2021 ha visto la pubblicazione del suo terzo album, “Semplice”, un lavoro pieno di domande, dietro al quale c’è un grande lavoro di produzione, musicalmente energico e come sempre potente.

Protagonisti della seconda stagione di Indie Jungle sono Ministri, andato in onda il 20 novembre, Motta, Joan Thiele (4 dicembre), Fast Animals and Slow Kids (11 dicembre), Myss Keta (18 dicembre), Francesco Bianconi (8 gennaio), Melancholia (15 gennaio), Tutti Fenomeni (22 gennaio), NAIP (29 gennaio), Vasco Brondi (5 febbraio), Margherita Vicario (12 febbraio).

Il programma, giunto alla seconda stagione, è anche on demand e in streaming su NOW e disponibile per tutti in streaming gratuito sul sito di Sky Arte https://arte.sky.it/.

Tutti i concerti sono stati registrati in studio presso il polo multimediale Spazio Rossellini a Roma.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli