Questa notte un asteroide si avvicinerà pericolosamente alla Terra

Questa notte un asteroide grande quasi quanto Buckingham Palace passerà vicino alla Terra a una distanza considerata come "potenzialmente pericolosa". Secondo i calcoli della Nasa, succederà intorno a mezzanotte: l'asteroide SP3 si avvicinerà al nostro pianeta a una distanza di circa 384 chilometri a più di 19 mila miglia all'ora. Questo significa che sarà più vicino a noi della Luna.

La buona notizia è che si esclude l'impatto e, se anche ci fosse, sarebbe troppo piccolo per causare qualcosa di più di danni nell'area che andrebbe a colpire. Ma è quasi grande come la meteora Chelyabinsk che è esplosa sulla Russia nel 2013. In quell'occasione circa 1.500 persone sono rimaste gravemente ferite dall'impatto, che non è stato previsto dagli astronomi.

Secondo l'Agenzia spaziale europea (Esa), ci sono attualmente 878 asteroidi che rischiano di colpire la Terra nei prossimi 100 anni. Secondo l'Esa, l'impatto anche da parte di un piccolo asteroide potrebbe portare a una "grave devastazione" e, per ridurre i rischi di collisione, l'agenzia spaziale e molti altri gruppi si sono uniti per cercare gli asteroidi. Stanno anche sviluppando una tecnologia per deviare le rocce spaziali e discuteranno di potenziali tattiche in diverse riunioni in tutta Europa.