Questore Bracco sospende per 10 giorni licenza a un bar di Milano

Red-Alp

Milano, 1 ott. (askanews) - Il questore di Milano, Sergio Bracco, ha sospeso per 10 giorni la licenza ad un bar in via Carlo Imbonati 27, nel popolare quartiere Comasina di Milano. Lo ha annunciato la stessa questura, spiegando che la sospensione, ai sensi dell'articolo 100 Tulps, "è stata necessaria in quanto a seguito dei controlli effettuati dal 2018 ad oggi durante i quali sono state identificate 79 persone, 33 sono risultate con precedenti di polizia".

Tra i diversi episodi citati, uno è relativo al febbraio scorso quando, nel corso di un controllo, un avventore pregiudicato è stato denunciato per interruzione di pubblico servizio e per resistenza, minaccia e oltraggio a pubblico ufficiale, per aver istigato altri avventori contro gli agenti, costringendo questi ultimi a far intervenire altri equipaggi per condurlo all'esterno del bar. In quell'ocasione inoltre, un dipendente del locale era stato indagato per "somministrazione di bevande alcoliche a minori o a infermi di mente" e bloccato dagli agenti mentre tentava di allontanare un avventore da un'uscita secondaria.