Questore Torino ammonisce 4 quattordicenni cyberbulli -3-

Prs

Torino, 10 mar. (askanews) - Ora a scuola il rapporto tra compagni è migliorato e la vittima non viene più emarginata ed ha ripreso a dialogare con gli stessi compagni cyberbulli che ha deciso di perdonare e dei quali ora non ha più timore.

Anche i genitori degli ammoniti hanno ritenuto l'intervento della Polizia di Stato efficace sentendosi supportati dall'istituzione in questa delicata e complessa situazione. I cyberbulli ammoniti, insieme ai genitori, sono stati invitati a svolgere un percorso rieducativo e di gestione delle emozioni. La Questura ha svolto, inoltre, un incontro con tutti gli allievi della scuola frequentata da autori e vittime per dibattere la tematica del bullismo-cyberbullismo come attività di prevenzione dei comportamenti prepotenti, violenti e discriminatori.