Questore Trieste: rischiata strage? "E' un dato di fatto"

Mda

Trieste, 6 ott. (askanews) - Il bilancio della tragedia nella Questura di Trieste, con due poliziotti uccisi e uno ferito per l'aggressione a colpi di pistola da parte di Alejandro Stephan Meran, poteva "essere più tragico" e che il dominicano poteva fare una strage "è un dato di fatto". Lo ha detto, rispondendo alle domande dei giornalisti, il questore di Trieste Giuseppe Petronzi.

A chi gli ha chiesto se il bilancio, considerato che l'omicida era armato con due pistole, poteva essere più negativo, il questore ha replicato: "Questo è un dato di fatto. Aveva delle armi, all'interno della Questura. Fortunatamente e tragicamente c'eravamo solo noi poliziotti, fortunatamente non erano esposte altre persone. La potenzialità era tale che il bilancio sarebbe potuto essere più tragico". E alla domanda, se poteva fare una strage, Petronzi ha ripetuto: "E' un dato di fatto".