Quirinale 2022, Conte: "M5S cambia posizione? Non dite fesserie"

·1 minuto per la lettura

(Adnkronos) - "Il M5S cambia la sua posizione? E' male informato". Così il leader M5S Giuseppe Conte, replicando alle domande dei cronisti fuori Montecitorio, sulla corsa al Quirinale e la scelta del nuovo presidente della Repubblica. "Il Movimento dall'inizio ha una posizione lineare: i nomi che abbiamo fatto al tavolo sono super partes e sono sempre gli stessi, ovviamente siamo disponibili a valutare anche gli altri. Quindi non dite fesserie che cambiamo posizione... La nostra posizione è sempre la stessa", sottolinea Conte.

"Il M5S si batte per un'alta personalità che non abbia una collocazione politica specifica", ribadisce quindi aggiungendo: "Vorrei chiarire ai cittadini che abbiamo aperto un confronto perché nella situazione in cui siamo nessuno schieramento precostituito può pensare di eleggere il Presidente della Repubblica suo, di parte, che non rappresenti tutti".

"Oggi le forze di centrodestra sono riunite, aspettiamo l'esito delle loro riflessioni", afferma poi Conte affermando: "Siamo sempre fiduciosi che da questo loro incontro si apra la possibilità di un dialogo più serrato per arrivare a una soluzione".

"Il fatto che già ieri" le forze di centrodestra "non sono riuscite a ritrovarsi per un confronto non promette bene", ha quindi detto.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli