**Quirinale: Aruna Rossi, amici di penna con i nonnini**

·1 minuto per la lettura
**Quirinale: Aruna Rossi, amici di penna con i nonnini**
**Quirinale: Aruna Rossi, amici di penna con i nonnini**

Roma, 11 mar. (Adnkronos) – Aruna Rossi, 18 anni, residente a Cento, in provincia di Ferrara, si è dedicata, insieme agli amici del gruppo Agesci di Cento, al dialogo con gli anziani costretti all’isolamento a causa della pandemia, sviluppato nella forma epistolare, dando vita al progetto “Amici di penna” e facendo emergere nell’incontro tra generazioni una grande ricchezza di contenuti e sentimenti. Il gruppo collabora già da qualche anno con il Comune di Cento, “adottando” gli anziani che partecipano ai progetti di integrazione socio-sanitaria.

Quando è sopraggiunta l’emergenza per la pandemia ed è diventato impossibile l’incontro diretto, i giovani hanno cercato un modo alternativo per far giungere la propria voce ai “nonnini” del territorio e per tener loro compagnia in un momento tanto delicato e difficile. Aruna si è impegnata con gli altri componenti del suo gruppo a intraprendere uno scambio epistolare con questi amici anziani e a proseguirlo nelle settimane del lockdown. E’ nato così il progetto “Amici di penna”: una modalità con cui è stato possibile un dialogo in sicurezza, senza il ricorso a quegli strumenti digitali che sono ostici per molti anziani.

Per ricchezza di contenuti e di sentimenti, lo scambio di racconti e di storie è andato anche al di là di una semplice conversazione e ha offerto la gioia di un incontro più profondo tra generazioni.