Quirinale: Bertinotti, 'Berlusconi? siamo a nanismo della politica'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 16 dic. (Adnkronos) – "E’ una discussione che ci rinvia all'Ancien Régime, siamo al nanismo della politica. Più di così? Se non siamo in grado di indicare una candidatura che guardi al futuro, ma dobbiamo pescare nel passato, peraltro in un passato controverso, vuol dire che la politica è arrivata al suo fallimento”. Così Fausto Bertinotti a Metropolis su Repubblica.it.

"Nell’interesse generale del sistema, il mantenimento di Draghi alla presidenza del Consiglio, per il sistema, è un elemento di garanzia difficilmente sostituibile. Un garante nei confronti dell'Europa e un supplente della crisi della politica. Si è arrivati al Governo Draghi per una crisi evidente della politica”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli