Quirinale: Cuperlo, 'Berlusconi non decoroso, non sacrificare Draghi e Mattarella'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 15 gen (Adnkronos) – "La figura di Berlusconi è una presenza che ha inquinato la democrazia, la sua candidatura è una provocazione sul piano politico, inverosimile per il decoro repubblicano". Lo ha detto Gianni Cuperlo alla riunione di gruppi e Direzione Pd sul Quirinale.

"Berlusconi è responsabile di una profonda lesione della nostra democrazia, con il conflitto di interessi fino alle collusioni con la mafia", ha spiegato il dirigente Pd sottolineando che se Berlusconi arrivasse al Colle "un minuto dopo non ci sarà più il governo".

Secondo Cuperlo, tra l'altro, "non bisogna sacrificare le figure più rappresentative sul piano interno e internazionale, evitare fughe in avanti. Se dici Mattarella bis lo recluti, con l'eterogenesi dei fini".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli