Quirinale, domani 'il punto di vista di Follini': "Berlusconi come lo scorpione di Esopo"

"Come lo scorpione della favola di Esopo, è quasi sempre l’istinto a guidarlo nei momenti cruciali. Anche a rischio di affondare assieme alla proverbiale rana con cui pensava di mettersi in salvo. Si tratta allora di capire quale sia l’istinto fondamentale che lo guiderà in questo frangente. Se sarà quello del combattente oppure quello del negoziatore". Lo scrive Marco Follini, parlando di Silvio Berlusconi e delle sue ambizioni per il Quirinale nel suo consueto "Punto di vista" che sarà pubblicato domani integralmente per l'agenzia e per il sito.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli