Quirinale: Draghi, 'offensivo pensarci, nei confronti miei e del Capo dello Stato'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 2 set (Adnkronos) – "Trovo un po' offensivo pensare al Quirinale come un'altra possibilità, anche nei confronti del presidente della Repubblica". Lo ha detto Mario Draghi nel corso della conferenza stampa di oggi pomeriggio.

Parlando il governo, il premier ha aggiunto: "Non vedo la fine, vedo ancora una coalizione con le sue divergenze come ho detto il primo giorno in Parlamento. Ci sono esperienze diverse in maggioranza come nel governo. Il governo va molto d'accordo e il Parlamento ha fatto un lavoro straordinario e continua a farlo. Non vedo nessun disastro all'orizzonte e non mi preoccupo per il mio futuro".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli