Quirinale: Fedeli, 'bene Zanda, se Mattarella esce, Draghi resti e non per un anno'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 21 dic. (Adnkronos) – "Dinanzi alla scelta del Presidente in carica di non essere ricandidabile, quello che sottolinea Zanda è di mettere, e non di perdere, una figura come quella di Draghi. E’questo un tema molto serio della politica italiana e soprattutto delle attuali classi dirigenti". Così la senatrice Pd, Valeria Fedeli, a L'argomento.

"La classe dirigente dovrebbe fare una riflessione su questo punto. Draghi lo si potrebbe perdere anche solo immaginando di tenerlo a Palazzo Chigi, pur in un anno importante per l’attuazione del Pnrr: ma, mi chiedo, con quale dibattito nelle forze politiche e a quali condizioni? Sarebbe un anno pre elettorale. Per cui bisognerebbe partire dal presupposto di tenere Draghi in campo: personalmente dico non solo per un anno".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli