Quirinale, le FOTO della prima votazione

Sono iniziate le votazioni con le quali il Parlamento riunito in seduta comune a Montecitorio eleggerà il 13° presidente della Repubblica. I primi a votare i senatori a vita. Saranno 1.009 i grandi elettori chiamati ad eleggere il nuovo Capo di Stato: 321 senatori, 630 deputati e 58 delegati regionali, tre per ogni Regione, ad eccezione della Valle d’Aosta che ne ha uno.

Per tutta la mattinata si sono susseguite le assemblee dei partiti, che sono arrivati al primo scrutinio senza un accordo. E’ da ipotizzare che la tendenza sarà la scheda bianca alla prima votazione. Tra i nomi più quotati ci sono l’attuale presidente del Consiglio Mario Draghi, l’ex presidente della Camera Pier Ferdinando Casini e il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che ha detto no al secondo mandato.

SEGUI Elezioni presidente della Repubblica - TEMPO REALE

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli