Quirinale: Letta, 'non c'è nessun diritto di prelazione del centrodestra'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 15 gen (Adnkronos) – "Nella decisione del centrodestra c’è un primo punto assolutamente chiaro, non c’è nessun diritto di precedenza che il centrodestra può vantare per indicare il presidente della Repubblica". Lo ha detto Enrico Letta alla Direzione e ai gruppi del Pd.

"Si è confuso un atto rispettoso delle istituzioni con l'idea che ci siano i numeri e un diritto di prelazione del centrodestra, non c'è, i numero non lo assegnano", ha spiegato il segretario del Pd aggiungendo: "E' profondamente sbagliata la logica dello scoiattolo, cercare voto per voto, nella dinamiche che il Paese sta vivendo".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli