Quirinale, Lilli Gruber: magari una donna, sarebbe anche ora

·1 minuto per la lettura
featured 1553739
featured 1553739

Roma, 18 dic. (askanews) – “In questa situazione difficile sarebbe auspicabile che ci fosse una persona che rappresenti al meglio l’istituzione, che non può essere il capo di un partito politico, magari una donna, sarebbe anche ora, magari le cerchiamo anche tra i nomi femminili non famosi, ce ne sono tante”: così la conduttrice di Otto e mezzo Lilli Gruber, ospite di Propaganda Live, che nel 2019 ha scritto il libro “Basta! Il potere delle donne contro la politica del testosterone”, è intervenuta sul dibattito relativo al successore di Sergio Mattarella.

“Spero tanto di non dover essere pessimista ecco, quindi speriamo che sia una donna”, ha aggiunto.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli