**Quirinale: Marina Cianfarini, la fatina che scrive e racconta favole ai bambini malati**

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 13 nov. (Adnkronos) – Marina Cianfarini, 28 anni, sette anni fa inizia un percorso di volontariato presso il reparto di oncologia del Bambin Gesù di Roma: vestita da fatina racconta ai piccoli malati favole scritte da lei, nel 2015 raccolte nel libro “Cuore di fata”, creando con linguaggio semplice un mondo di piccoli animali che si misurano con valori come l’amicizia e la solidarietà. Un'esperienza poi proseguita anche in altri ospedali a Napoli, Bari, Salerno, Milano, Monza.

Ha collaborato con “Insieme per i diritti dei nostri figli”, associazione che ha lo scopo di fornire un supporto alle famiglie che si confrontano quotidianamente con la disabilità, realizzando opuscoli i cui proventi sono stati devoluti alla stessa associazione. Attualmente presta la sua opera presso la Terapia intensiva neonatale dell’Ospedale Gemelli di Roma in qualità di volontaria-fatina. E ancora, presso la “Casa di Davide”, struttura che ospita i genitori dei piccoli ricoverati, si dedica all’accoglienza e alla permanenza degli ospiti. Per questi motivi il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, le ha conferito l'onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica italiana.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli