**Quirinale: piattaforma, banchi, gel, studenti che non si arrendono alla pandemia** (2)

·1 minuto per la lettura
**Quirinale: piattaforma, banchi, gel, studenti che non si arrendono alla pandemia** (2)
**Quirinale: piattaforma, banchi, gel, studenti che non si arrendono alla pandemia** (2)

(Adnkronos) – La pandemia ha messo famiglie e scuole davanti al tema del divario digitale. Quella di Pc4u non è certo la sola iniziativa di solidarietà che ha preso vita in questa stagione difficile. Ma i giovani promotori sono stati capaci di dare una visione al loro lavoro concreto: l’orizzonte auspicato è quello di ridurre il gap tra chi ha più e chi ha meno.

Mattarella ha poi premiato gli studenti dell'Istituto Casanova di Napoli, per essersi distinti come ricostruttori di banchi per fare scuola in tempo di Covid. Frequentatori del corso di arredi e forniture d'interni, su iniziativa della preside hanno realizzato nei laboratori della scuola 200 banchi utili al necessario distanziamento, recuperando vecchi banchi ancora in buone condizioni.

All’inizio dell’anno scolastico, la scuola attendeva 600 nuove forniture. Sarebbero state comunque poche rispetto al bisogno complessivo degli studenti. Così le classi si sono messe all’opera per segare i vecchi banchi, ancora utilizzabili, e per trasformarli in strumenti utili alla didattica in tempo di Covid. E’ stato necessario l’intervento di un fabbro per adattare le parti in ferro. Ma il resto lo hanno fatto i ragazzi, costruendo con le loro mani banchi a norma. Banchi per sé e per i propri compagni.