Quirinale: Rotondi, 'Salvini e Meloni correttissimi con Berlusconi'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 2 nov. (Adnkronos) – "Non sono salviniano, si sa. Della Meloni invece mi onoro di essere amico. Comunque non sono sovranista, nè di destra. Peró debbo dire che sul Quirinale i due leader della destra sono stati correttissimi con Berlusconi’’. Così su Twitter Gianfranco Rotondi, presidente di ‘Verde è popolare ‘ e sostenitore della candidatura di Silvio Berlusconi al Quirinale.

A chi obietta che i due leader aprono anche alla candidatura di Mario Draghi, Rotondi risponde così:’ ’Non è un doppio gioco: si cerca sempre una soluzione unitaria nelle prime tre votazioni, e questa può essere solo Draghi, onestamente. La candidatura di Berlusconi sopravviene in quarta votazione, nel caso in cui le forze politiche non raggiungano una intesa unanime. E in questo caso Salvini e Meloni hanno già detto che sosterranno Berlusconi, a me basta francamente".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli