Quirinale, Sergio Mattarella firma il decreto per il voto ai positivi: tutte le regole

·1 minuto per la lettura
mattarella decreto voto positivi
mattarella decreto voto positivi

Il Capo dello Stato Sergio Mattarella ha firmato il decreto-legge recante disposizioni urgenti per consentire l’esercizio del diritto di voto ai positivi in occasione della prossima elezione del Presidente della Repubblica. I Grandi Elettori attualment contagiati potranno quindi partecipare alle votazioni recandosi presso un apposito seggio drive in allestito nel parcheggio di Montecitorio.

Mattarella firma il deceto per il voto ai positivi

Il provvedimento, approvato poco prima dal Consiglio dei Ministri, prevede che i votanti in isolamento o in quarantena debbano comunicare la loro condizione all’azienda sanitaria territorialmente competente. Dopodiché potranno spostarsi sul territorio nazionale, con mezzo proprio o sanitario, per il tempo strettamente necessario alle operazioni di voto, esclusivamente per raggiungere il Parlamento e con modalità tali da prevenire il pericolo di contagio.

Mattarella firma il deceto per il voto ai positivi: le regole

Durante la trasferta necessaria a votare, i membri componenti del Parlamento in seduta comune e i delegati regionali dovranno rispettare le seguenti norme:

  • divieto di utilizzo dei mezzi pubblici;

  • divieto di sosta in luoghi pubblici;

  • divieto di entrare in contatto con soggetti diversi da coloro che sono preposti alle operazioni di voto;

  • divieto di pernottamento e consumazione dei pasti nei luoghi diversi da quelli indicati come sede di isolamento o quarantena;

  • obbligo di utilizzo costante, all’aperto e al chiuso, dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli