**Quirinale: Silvia Artuso, 'il lockdown con videolettura quotidiana per i propri compagni**

·1 minuto per la lettura
**Quirinale: Silvia Artuso, 'il lockdown con videolettura quotidiana per i propri compagni**
**Quirinale: Silvia Artuso, 'il lockdown con videolettura quotidiana per i propri compagni**

Roma, 11 mar. (Adnkronos) – I giorni del lockdown di un anno fa trascorsi ad inviare ogni giorno ai propri compagni di classe la videoregistrazione della lettura di un libro a lei caro. Silvia Artuso, 9 anni, di Albino, in provincia di Bergamo è stata premiata dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, "per la forza e la speranza che è riuscita a trasmettere nei giorni più duri" durante i quali tutta l'Italia era chiusa in casa a causa della pandemia.

Il suo impegno, la sua costanza sono diventati così un esempio e un incoraggiamento in momenti drammatici per tutta la comunità civile e scolastica, colpite da una sequenza impressionante di lutti e di dolori. Silvia ha trasmesso forza e speranza ai suoi compagni di classe facendogli giungere la propria voce con costanza. Nonostante la giovane età e la scarsa esperienza nelle tecnologie informatiche, si è videoregistrata quotidianamente mentre leggeva ad alta voce i diversi capitoli di un libro a lei caro.

La sua principale attenzione era rivolta ai bambini più fragili, che lei ha voluto rassicurare proprio attraverso la lettura. E quando si sono presentati problemi di comunicazione, ha raggiunto anche solo telefonicamente gli amici per non far loro perdere questo attesissimo appuntamento e per incoraggiarli a resistere. Così la piccola lettrice lombarda ha aiutato loro e la sua scuola offrendo un esempio di attenzione verso gli altri, e anche di coraggio.