**Quirinale: 'Zio Peppe', il cuoco che prepara pasti per e con i ragazzi di Nisida**

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 13 nov. (Adnkronos) – Giuseppe Lavalle, 78 anni, da circa 40 anni svolge il suo servizio di cuoco per l’Istituto penale per minorenni di Nisida a Napoli. 'Zio Peppe', come viene chiamato, è un punto di riferimento, rispettato e amato dai ragazzi. In numerose occasioni, insieme alla moglie, ha offerto ospitalità accogliendo nella sua famiglia giovani italiani o stranieri che avessero bisogno di una particolare attenzione.

Negli ultimi anni è stato anche il promotore di una iniziativa di solidarietà a favore dei senza fissa dimora assistiti dalla Comunità Sant’Egidio: insieme ad alcuni ragazzi di Nisida, autorizzati dalla magistratura, con l’aiuto della moglie e della figlia prepara e distribuisce centinaia di pasti. Ora per i ragazzi oltre ad essere zio sarà anche Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica italiana.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli