Quota 100, Gualtieri: inefficiente, scadenza l'ha decisa Salvini

·1 minuto per la lettura

Milano, 29 set. (askanews) - "Che quota cento durava tre anni è stato deciso da chi l'ha introdotto, adesso Salvini farà finta di no ma era già scritto. E' stato un uso un po' inefficiente di molte risorse per una platea molto ristretta". Lo ha detto il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri ospite a "Di Martedì" su La7. " Adesso scade, come era stato deciso da Salvini quando l'ha introdotta, e ci porremo naturalmente la questione di come ammorbidire questa via d'uscita e nella salvaguardia della finanza pubblica di costruire un percorso di flessibilità. Abbiamo un po' di tempo - ha concluso il ministro - c'è un lavoro in corso e sapremo affrontare anche questa sfida in modo adeguato".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli