R. Lombardia: 12,1 mln a Enti pubblici per le colonnine di ricarica

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 25 ott. (askanews) - La Giunta regionale lombarda su proposta dell'assessore all'Ambiente e Clima, Raffaele Cattaneo, e di concerto con l'assessore alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile, Claudia Maria Terzi, ha approvato una delibera che destina 12,1 milioni di euro a fondo perduto per il 2022 (il bando precedente ne prevedeva 5) per aiutare gli Enti pubblici nella realizzazione di nuove colonnine di ricarica.

"Il nostro obiettivo - ha spiegato l'assessore all'Ambiente - è aumentare la mobilità sostenibile, in questo caso attraverso nuove colonnine, così da ridurre i gas climalteranti nonché gli inquinanti derivanti dalla circolazione dei veicoli privati e delle flotte meno performanti delle Amministrazioni pubbliche". "Agevolare la realizzazione di queste infrastrutture - ha aggiunto l'assessora Claudia Maria Terzi - è strategico e i contributi e l'azione di Regione Lombardia vanno convintamente in questa direzione. Il rifinanziamento di questa misura è un altro segnale concreto e significativo".

Possono presentare domanda le pubbliche amministrazioni e soggetti pubblici singoli e associati, con sede in Lombardia. Sono ammissibili gli interventi di acquisto e installazione di nuovi punti e dispositivi di ricarica. Il bando verrà pubblicato entro fine anno sul sito www.bandi.servizirl.it. Il finanziamento è a fondo perduto fino al 100% delle spese ammissibili.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli