R. Lombardia: inaugurata Variante di Vaprio d’Adda, opera strategica

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 27 ott. (askanews) - È stata inaugurata oggi la Variante di Vaprio d'Adda (Milano), infrastruttura che ha richiesto un investimento complessivo di circa 2,17 milioni di euro, di cui 1,61 milioni di euro finanziati da Regione Lombardia (di questi, 770mila euro dal Piano Lombardia) e la parte restante da Città Metropolitana di Milano. Alla cerimonia di inaugurazione hanno partecipato tra gli altri l'assessora regionale alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile, Claudia Maria Terzi, e il consigliere delegato della Città Metropolitana, Roberto Maviglia.

"Si tratta di un'opera strategica che efficienta la mobilità e consente di bypassare la strozzatura di via Concesa, rendendo dunque la viabilità più fluida e funzionale" ha spiegato Terzi, aggiungendo che "la collaborazione istituzionale, a beneficio del territorio, è stata certamente positiva".

"L'inaugurazione di oggi si affianca all'apertura della tangenziale di Cassano del 18 settembre: con l'entrata in funzione di queste due infrastrutture la Città metropolitana di Milano ha realizzato finalmente quella revisione complessiva della viabilità sull'Adda che era stata pensata e concordata tra i diversi Enti molti anni fa" ha aggiunto il consigliere Maviglia, evidenziando che "si tratta di un'opera dal grande valore simbolico perchè contribuisce a rendere ancora più stretti i legami tra le comunità delle province di Milano e Bergamo".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli