R. Molise: 150 mila euro per messa in sicurezza spiagge libere

Sav

Roma, 13 giu. (askanews) - Un contributo determinante per risolvere il problema della messa in sicurezza e fruibilit delle spiagge libere sulla costa molisana. Il presidente della Regione Molise, Donato Toma, e l'assessore al Turismo, Vincenzo Cotugno, hanno incontrato i sindaci dei Comuni molisani interessati, Termoli, Campomarino, Petacciato e Montenero di Bisaccia, per esporre l'importante novit.

Attraverso il progetto di cooperazione internazionale "Due mari", stato possibile reperire e mettere a disposizione le somme necessarie per gli interventi da eseguire secondo le disposizioni normative di sicurezza sanitaria. Le somme a disposizione dei quattro Comuni ammontano a 150 mila euro e verranno distribuite in proporzione al numero di chilometri per Comune.

In questa fase post Covid, il progetto elaborato regolamenta la gestione dell'accesso alle spiagge libere, assicurando l'accompagnamento dei bagnanti e garantendo la fruizione degli spazi in completa sicurezza. Il progetto sar in linea con le Ordinanze emanate dalla Regione e dalla Capitaneria di porto di Termoli.

La azioni finanziabili, in coerenza con le disposizioni amministrative, sono: presenza di stewart e hostess per l'accompagnamento e l'informazione ai bagnanti;formazione degli steward e hostess incaricati; bagni autoigienizzanti a disposizione dei bagnanti; differenziazione dei percorsi di accesso/uscita dalla spiaggia; paletti predistanziati per il posizionamento degli ombrelloni; cartellonistica di aiuto alla fruizione con "Qr code" per la lettura da smartphone.

(Segue)