R. Veneto istituisce primo registro prodotti legati al territorio

Red/Apa

Roma, 17 dic. (askanews) - Il mondo del Food & Beverage veneto di eccellenza ha da oggi un marchio di qualità che coinvolge non solo i produttori ma anche chi commercializza e chi somministra a vario titolo le "perle" che in questo campo le filiere regionali sanno esprimere, il tutto coinvolgendo il mondo della scuola. Si chiama Veneto Quality Label (VQL) e viene rilasciato dal Registro di Qualità Regionale (RQR), istituito per valorizzare i prodotti e le attività degli iscritti al registro.

Il Veneto funge da capofila in un disegno destinato ad estendersi in ambito nazionale. Sono invitate ad iscriversi al Registro tanto le singole aziende produttrici, quanto i professionisti e i soggetti che abbiano un ruolo nel settore alimenti e bevande, dai player della commercializzazione diretta a quelli della somministrazione nel composito sistema della ristorazione e della ricettività ai vari livelli. L'iscrizione avviene su richiesta dei singoli operatori, su base di un disciplinare di valutazione e di classificazione in cui le aziende, con tempi e modi molto snelli, ottengono un rating che sottolinea il loro impegno e il loro legame con il territorio regionale.

Gli strumenti e i servizi a disposizione di imprese e professionisti iscritti al Registro, e che possono quindi fregiare i loro prodotti e servizi con l'etichetta VQL, sono numerosi e articolati, molti dei quali gratuiti. Gli iscritti potranno anche partecipare ad eventi coordinati e ad iniziative di formazione e aggiornamento di alto livello, molti dei quali inclusi nella minima quota di adesione (ed altri a condizioni vantaggiose).

Risultano fondamentali le sinergie concordate con università e scuole tecniche di settore: gli iscritti avranno a disposizione consulenti di supporto per vari ambiti del loro lavoro, compresa la ricerca, sperimentazione, nonché le relazioni con eventuali investitori. Saranno inoltre riservati in via privilegiata i servizi di professionisti specifici nell'area della comunicazione via web e media tradizionali grazie ad un ufficio stampa dedicato. (Segue)