Raccomandazione dell'Oms: non usare i sieri Moderna e Pfizer in gravidanza

·1 minuto per la lettura

AGI - L'Organizzazione Mondiale della Sanità ha diffuso nuove linee guida sul vaccino Covid-19 di Moderna, raccomandando in generale di evitarne l'uso nelle donne in gravidanza, eccetto che quelle ad alto rischio di esposizione o che hanno una situazione sanitaria critica. Un'analoga raccomandazione era stata diffusa nelle scorse settimane per il vaccino Pfizer/BioNTech. 

 "L'Oms raccomanda di non usare mRNA-1273 in gravidanza, a meno che il beneficio di vaccinare una donna incinta non superi i potenziali rischi del vaccino, come nel caso degli operatori sanitari ad alto rischio di esposizione e delle donne incinte con comorbilità che mettono le donne incinte in un gruppo ad alto rischio di contrarre un Covid-19 grave". 

L'organizzazione ha fatto sapere che le sue raccomandazioni verranno aggiornate non appena saranno disponibili ulteriori dati.