Radicali, Boni presidente e Iervolino segretario

Pol-Afe

Roma, 3 nov. (askanews) - Si è chiuso oggi a Torino il XVIII Congresso di Radicali Italiani. I lavori, iniziati venerdì 1 novembre con la tavola rotonda 'Stato di diritto', a cui hanno partecipato Emma Bonino, il direttore de 'La Stampa' Maurizio Molinari e il costituzionalista Fabrizio Cassella, si sono conclusi con l'elezione delle cariche dirigenti e del comitato nazionale. Il nuovo segretario è Massimiliano Iervolino, esperto di temi ambientali. autore di diversi saggi sui rifiuti e sulla crisi della democrazia, già consulente della commissione Ecomafie. Alla carica di tesoriera Giulia Crivellini, avvocata, che ha promosso ricorsi per l'affermazione delle scelte di fine vita e a tutela dei diritti delle sex workers.

Igor Boni, presidente, militante radicale da 34 anni, ha partecipato a tutte le battaglie sui diritti umani e i diritti civili promosse dai radicali ed è esperto di tematiche ambientali.