Radio: Arbore, ‘riporto su Isoradio reperti preziosi di ‘Alto gradimento’’ (4)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – “Continuerò a raccontare l’Italia e gli italiani con ironia e sagacia, come conduttore e conducente – dice Igor Righetti, che conduce ‘L’autostoppista’ – La mia trasmissione coinvolgerà molto i social e ritroveremo tanti amici dopo tanti anni di ‘Comunicattivo’, grazie a questo nuovo format tagliato su misura sul conduttore. Fare radio – aggiunge – è complicato perché devi suscitare qualcosa attraverso il linguaggio, con contenuti e anche leggerezza, attraverso personaggi noti e meno. Racconteremo l’italia in questo momento. L’auto è un ambiente confidenziale, come dimostra Alberto Sordi che, nel ’Tassinaro’, faceva parlare chi saliva a bordo: tutti insieme gli ospiti interagiranno in un patto di sacra alleanza fra il ‘navigattore’ e l’autoradio, anche attraverso una serie di autodediche, frasi per amici e nemici. Abbiamo anche un infotraffico surreale che sdrammatizza alcune situazioni in cui possiamo trovarci”.

Infine, Federico Vespa e Silvia Salemi, conduttori di ‘Il mio Campo Libero’, l’una occupandosi di musica, l’altro trattando prevalentemente di calcio. “La musica è il pretesto per raccontare il costume della nostra società – dice Silvia Salemi – e per me il pretesto per imparare il calcio. Faremo un ‘excursus’ sulla musica e sul calcio. La musica e il calcio sono le passioni che condivideremo con gli italiani”. “Parlerò di calcio, argomento pane quotidiano degli italiani che mancava nei palinsesti Isoradio – afferma Federico Vespa – Vogliamo trasmettere futuro e passione, dopo un presente che speriamo di lasciarci alle spalle. Il nostro obiettivo è strappare un sorriso e un ricordo agli ascoltatori che faremo intervenire”.