Radio Radicale, l'ira di Di Maio contro la Lega: "Dovrà risponderne davanti ai cittadini"

"Oggi la maggioranza di governo si è spaccata, per la prima volta. È stato così, è inutile nasconderlo": Lo scrive sul suo profilo Facebook il vicepremier Luigi Di Maio. "Si è spaccata aggiunge Di Maio - su una proposta presentata dai renziani del Pd che prevede di regalare altri 3 milioni di euro di soldi pubblici, soldi delle vostre tasse, a Radio Radicale. La Lega ha votato a favore (insieme a Forza Italia), con mia grande sorpresa. Il Movimento 5 Stelle ha ovviamente votato contro". Conclude il vicepremier M5s: "Secondo noi è una cosa gravissima, di cui anche la Lega dovrà rispondere davanti ai cittadini. Sono franco: dovrà spiegare perché ha appoggiato questa indecente proposta del Pd!".Oggi c'è stato il libera nelle commissioni Bilancio e Finanze della Camera un emendamento del Pd (firmato Sensi e Giachetti) per 'salvare' Radio Radicale con un finanziamento di altri 3 milioni per l'anno in corso. "Il Governo è andato sotto in Commissione su Radio Radicale. La Lega vota con le opposizioni per salvare la radio mentre i 5 stelle votano contro seguendo le indicazioni di parere contrario del ministro Castelli". Lo ha detto la deputata del Pd Silvia Fregolent, Capogruppo in commissione Finanze.

"Oggi la maggioranza di governo si è spaccata, per la prima volta. È stato così, è inutile nasconderlo": Lo scrive sul suo profilo Facebook il vicepremier Luigi Di Maio. "Si è spaccata aggiunge Di Maio - su una proposta presentata dai renziani del Pd che prevede di regalare altri 3 milioni di euro di soldi pubblici, soldi delle vostre tasse, a Radio Radicale. La Lega ha votato a favore (insieme a Forza Italia), con mia grande sorpresa. Il Movimento 5 Stelle ha ovviamente votato contro". Conclude il vicepremier M5s: "Secondo noi è una cosa gravissima, di cui anche la Lega dovrà rispondere davanti ai cittadini. Sono franco: dovrà spiegare perché ha appoggiato questa indecente proposta del Pd!".

Oggi c'è stato il libera nelle commissioni Bilancio e Finanze della Camera un emendamento del Pd (firmato Sensi e Giachetti) per 'salvare' Radio Radicale con un finanziamento di altri 3 milioni per l'anno in corso. "Il Governo è andato sotto in Commissione su Radio Radicale. La Lega vota con le opposizioni per salvare la radio mentre i 5 stelle votano contro seguendo le indicazioni di parere contrario del ministro Castelli". Lo ha detto la deputata del Pd Silvia Fregolent, Capogruppo in commissione Finanze.