Radiografie a casa, alleanza San Raffaele Milano-Medicilio

featured 1628937
featured 1628937

Milano, 12 lug. (Adnkronos Salute) – Farsi una radiografia e ricevere il referto senza spostarsi da casa. Dall'Rx torace alle 'lastre' a braccia, gambe, colonna, addome o bacino, i 'raggi' arrivano direttamente a domicilio grazie a una partnership siglata dalla start-up Medicilio e dall'Irccs ospedale San Raffaele di Milano. L'intero processo, dalla prenotazione all'esecuzione dell'esame, è accessibile cliccando su https://ospedalesanraffaele.medicilio.it/?hsLang=en. Al momento il servizio è disponibile nelle province di Milano, Monza e Brianza, Bergamo, Varese, Lodi, Cremona, Como e Lecco, ma gli attori dell'alleanza sono al lavoro per attivare l'Rx domiciliare e ulteriori esami diagnostici a casa del paziente anche in altre zone d'Italia.

"Questa opportunità, possibile grazie alla tecnologia messa a punto da Medicilio, nasce per venire incontro alle esigenze di molti pazienti che, per comodità o per condizioni cliniche, non riescono a recarsi fisicamente in ospedale. In ottica di sostenibilità e benessere dei nostri pazienti, con questa partnership possiamo dunque portare gli esami medici a casa delle persone", afferma Federico Esposti, direttore operativo del San Raffaele. "Grazie a questa collaborazione con l'ospedale San Raffaele, abbiamo a disposizione apparecchi radiologici e strumentazioni di ultima generazione digitale che ci consentono di trasmettere, attraverso un server in cloud, le immagini ottenute alla struttura ospedaliera, che verranno a quel punto gestite dagli archivi digitali dell'ospedale secondo le normative di privacy", sottolinea Mattia Perroni, founder di Medicilio.

Per sottoporsi all'esame basterà farsi trovare all'orario e nel luogo indicati nella prenotazione, spiegano l'Irccs del Gruppo San Donato e la start-up. Non è necessaria alcuna preparazione – si legge in una nota – I tecnici abilitati si recheranno direttamente al domicilio con la strumentazione idonea, fornendo anche assistenza e supporto al paziente qualora ce ne fosse bisogno. Il referto medico sarà disponibile dopo 24 ore all'interno del portale Medicilio.it.

"Medicilio si distingue per la sua forte componente digitale – evidenzia Perroni – Grazie alla nostra tecnologia proprietaria, permettiamo l'intera gestione del processo diagnostico dalla prenotazione alla refertazione, fino al supporto post esame su un'unica piattaforma. I nostri servizi sono attivi sul territorio milanese e lombardo e questo permette l'erogazione di un servizio 'plug& play'. Inoltre, la nostra architettura digitale permette ai partner di integrarsi con tecnologie di terze parti e di trasmettere le immagini diagnostiche che vengono refertate in via telematica dai medici specialisti, facilitando così la gestione dei consulti a favore dei pazienti sempre in modo compliant e offrendo loro un servizio economicamente più accessibile".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli