Raffaella Carrà: il murales vandalizzato a Barcellona rifatto da TvBoy

·1 minuto per la lettura
raffaella carrà murales
raffaella carrà murales

Un increscioso atto vandalico è stato effettuale sul murale dedicato a Raffaella Carrà a Barcellona. Le frasi omofobe lì apparse hanno fatto indignare sia il popolo spagnolo che quello italiano. Così in Paseig de Gracia, una delle principali vie della città, è subito apparso un altro omaggio in onore della conduttrice italiana, scomparsa il 5 luglio 2021 a 78 anni.

TvBoy rifà il murales dedicato alla Carrà

Si tratta nel dettaglio di un’altra opera realizzata dallo street artist Salvatore Benintende, meglio noto con lo pseudonimo di TvBoy. In un post su Instagram, l’artista italiano, sponente del movimento NeoPop, ha precisato che “il sorriso è la nostra arma più forte” e che “non c’è messaggio migliore di un sorriso per rispondere all’ignoranza e alle offese”.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da TVBOY (@tvboy)

Il sorriso di Raffaella Carrà ha del resto sempre avuto una potenza incredibile, rendendola portavoce della libertà. “Quest’opera è la risposta a chi ha provato a deturpare un messaggio positivo e di speranza. La dedico a tutti coloro i quali credono in questi valori, per cui Raffaella è stata apripista in ogni angolo del pianeta”, ha precisato ancora TvBoy, trovando il sostegno degli innumerevoli fan della soubrette romagnola. Intanto anche Carlo Conti ha deciso di dedicare simbolicamente l’undicesima edizione di Tale e Quale Show all’amata Raffa nazionale.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli