Raffaella Mennoia, post Instagram: un avvertimento per i tronisti?

raffaella mennoia

Raffaella Mennoia ha scritto un lungo post Instagram che sembra essere rivolto ai vecchi e futuri tronisti e corteggiatori che varcheranno lo studio di Uomini e Donne. Prendendo spunto dall’ormai famosa Face App, che sta mandando in delirio il popolo del web, il braccio destro di Maria De Filippi ha parlato dei vari soggetti che ha visto scendere in puntata e ha scritto parole davvero forti.

Raffaella Mennoia: post Instagram

Raffaella Mennoia ha pubblicato un post su Instagram che sta riscuotendo molto successo. L’autrice di Uomini e Donne sembra che voglia mandare un avvertimento, neanche troppo velato, a tutti i ragazzi che hanno varcato e che varcheranno gli studi della Queen Mary. Raffa ha postato uno scatto che la ritrae seduta su una panchina con una comitiva di persone anziane. A didascalia si legge: “Questa foto è stata realizzata senza FaceApp…”. La compagna di Alessio Sakara fa riferimento all’applicazione che, proprio in questi giorni, sta facendo impazzire migliaia di persone. In cosa consiste? Nell’invecchiare o ringiovanire il proprio aspetto. Non si sa per quale arcano motivo, ma la maggior parte dei personaggi del mondo dello spettacolo hanno preferito condividere fotografie di quella che sarà la loro figura tra qualche decennio. Proprio prendendo spunto da questo, la Mennoia ha proseguito: “Il mio lavoro a Uomini e Donne, nelle puntate da me curate, vede la partecipazione di ragazzi belli e giovani dove l’esperienza di vita è limitata alla vita vissuta, quasi tutti pensano che tutto ti sia dovuto, si sentono forti, il corpo allenato, si sentono invincibili, il futuro è lontano quindi figuriamoci la vecchiaia…”. Molto probabilmente, la donna non si riferisce a nessuno in particolare, ma sta facendo il classico ‘di tutta l’erba un fascio’.

raffaella

L’appello della Mennoia

Raffaella ha poi analizzato la vita di questi giovani nel mondo dei social: “Quando sono qui su Instagram, c’è la gravosa aggiunta dei filtri per sembrare più belli, più giovani, più felici insomma più tutto… poi giorni fa le foto di volti invecchiati hanno invaso il web e ho pensato a quanto caro mi sia questo tema… sono cresciuta con mia nonna e la sua vecchiaia ha accompagnato la mia infanzia… questa foto è un tuffo nel passato, pomeriggi ad ascoltare la ‘comitiva’ della panchina di mia nonna… so che è tutto poco Instagram (ma in realtà siamo su una piattaforma così democratica che mi prendo questa libertà) o da postare perché questi amici qui nella foto con me non hanno un filtro ma racconti di vita reali… e che volentieri tornerebbero indietro, ma purtroppo non esiste un filtro per loro…”. Effettivamente, secondo le ricerche Istat gli anziani sono sempre più soli e, nella maggior parte dei casi, vivono abbandonati a se stessi. Parlare con una persona in là con gli anni è un arricchimento, ma spesso non ci facciamo caso. La Mennoia ha concluso lanciando un appello ai fan: “Cerchiamo di essere il loro filtro in questa vita, prendiamo il meglio da loro, vecchiaia vuol dire saggezza, ricordiamocelo! Ps: fotografate gli anziani”. Il messaggio di Raffaella è molto chiaro: più reali e meno social, grazie. A settembre scopriremo se la sua richiesta è stata accolta o meno.