Ragazza denuncia un tentativo di violenza sessuale a Roma

no credit

AGI - Ha raccontato di aver subito un tentativo di violenza sessuale dal fidanzato, un 26enne e da un parente di 34 anni.

Vittima una 21enne che sarebbe stata palpeggiata dai due all'interno dell'appartamento del compagno in via Muccia, nella periferia romana di San Basilio.

I tre coinvolti, con diversi gradi di parentela, fanno tutti parte dei Bevilacqua, famiglia di origine rom che vive nella Capitale. Secondo quanto riferito dalla 21enne alla polizia intervenuta sul posto, il tentativo di violenza sessuale non sarebbe riuscito.

La giovane infatti sarebbe fuggita in strada dove la lite sarebbe poi proseguita fino all'intervento degli agenti. All'interno dell'abitazione ci sarebbe stata anche la madre del 26enne.

La ragazza è stata portata in ospedale e, al momento, non è stata depositata una formale denuncia su quanto avvenuto.