Ragazza morta a scuola, la lettera dell’amica: “Ciao angelo mio”

melissa ragazza morta scuola

Melissa La Rocca è la ragazza morta a scuola a 16 anni. Nella giornata di lunedì 7 ottobre, infatti, la giovane ha perso la vita nell’istituto Genovesi-Da Vinci di Salerno davanti ai compagni di classe e all’insegnante. La sua migliore amica, Miriam, ha voluto scrivere una lettera commovente per ricordarla: “Una parte di me è volata con te, dammi la forza di andare avanti”. Su Il Mattino sono apparse parole cariche di tristezza e sgomento, per la morte precoce di una giovane studentessa.

La lettera dell’amica di Melissa

Ciao angelo mio – esordisce Miriam, nella lettera scritta alla migliore amica Melissa, la ragazza morta a scuola a 16 anni -. Oggi, un noiosissimo e all’apparenza normalissimo giorno di scuola ci aspettava ma purtroppo è successo tutto così in fretta, io sono stata lì fino alla fine per te. Ho fatto il possibile, ma non è bastato, mi sento così impotente. Sei la prima in tutto, nello sport, in classe. Sapevi tutto, eri come una fonte di saggezza per noi. Sempre col sorriso”.

“Ho sentito il tuo ultimo respiro fino a quando mi hanno imposto di andare via. Nell’attesa non ho mai pensato che non ce la facessi, nonostante avessi visto il tuo colore di pelle, perché sei così forte che quasi nulla poteva ferirti” ha proseguito. Infine, Miriam conclude: “Ora puoi abbracciare Vittorio – il riferimento è al ragazzo di 16 anni morto dopo un incidente sullo scooter. Anche lui frequentava la scuola di Melissa ed era nella stessa classe – e camminare insieme in paradiso, i nostri ultras. Una parte di me è volata con te, dammi la forza di andare avanti”.