Ragazza pakistana scomparsa a Padova, le amiche: "Non voleva sposarsi"

Ragazza pakistana scomparsa a Padova, le amiche:
Ragazza pakistana scomparsa a Padova, le amiche: "Non voleva sposarsi"

Basma Afzaal, la 18enne di origini pakistane residente a Galliera Veneta, in provincia di Padova di cui non si hanno notizie da martedì scorso, 31 maggio, potrebbe essersi allontanata dalla famiglia di proposito. È questo il nuovo dettaglio emerso dalle indagini condotte dalla procura di Padova dopo che gli investigatori hanno parlato con le amiche di Basma, secondo le quali la ragazza voleva già da tempo sottrarsi a un matrimonio combinato.

Stando a quanto detto dai genitori, il giorno della scomparsa la 18enne ha preso l'autobus per andare a scuola. Dopodiché, intorno alle 9.30, è stata vista in un bar vicino alla stazione delle corriere.

"Basma se n'è andata, non voleva sposarsi", avrebbero detto le coetanee secondo quanto riportato dai quotidiani locali. Le amiche hanno parlato anche di un incontro online con un ragazzo con il quale la 18enne sarebbe scappata raggiungendo la Francia.

Le testimonianze e le ipotesi che ne sono scaturite portano quindi a pensare che Basma sia già all'estero e che stesse da tempo studiando il piano di fuga. I carabinieri di Padova sono al lavoro per ricostruire tutti gli ultimi movimenti della ragazza.

VIDEO - Il caso Saman Abbas: le tappe della vicenda che ha sconvolto la comunità di Novellara

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli